Quanto mi costa un vaccino?

Per gestire bene un ambulatorio veterinario è necessario fare un’ analisi dei costi…

;

Cerchi un gestionale?

Smart Vet è il gestionale veterinario che fa per te. Provalo gratis per 30 giorni senza alcun impegno.

Tags

Quanto mi costa un vaccino?

by Blogger

Pubblicato il 30/05/2016

Poniamo una domanda semplice e diretta al veterinario: quanto ti costa un vaccino?

La risposta istintiva è rispondere pensando al costo del farmaco; è normale, è la cosa più ovvia, ma se analizziamo la domanda  in modo razionale vediamo che il costo di un vaccino è lungi dall’esaurirsi con il costo del farmaco.

Per un vaccino possiamo utilizzare garze, siringhe, medicinale, etc.

Quindi abbiamo identificato quali sono i costi che il veterinario sostiene per un vaccino? Nemmeno per idea, abbiamo semplicemente sottolineato come i costi vivi vadano ben oltre il medicinale.

Fare un’analisi dei costi  esatta è  una cosa complicata e per piccole strutture possiamo affermare che è inutile, ma comunque bisognerebbe avere un’idea di massima.  

Se vogliamo avere un'idea più precisa dobbiamo considerare altri fattori, come ammortamento strumenti, software, affitto, il nostro stipendio e/o quello di collaboratori, spese ordinarie come bollette, etc.

Facciamo un esempio: per quanto riguarda le bollette, poniamo l’energia elettrica e per semplicità poniamo che paghiamo 100 euro al mese. Lavoriamo 5 giorni alla settimana per 8 ore, quindi 40 ora settimanali,  22 giorni al mese. Ora dobbiamo calcolare quante ore lavoriamo mensilmente, quindi moltiplicheremo 8 ore giornaliere per 22 giorni mensili, uguale 172 ore mensili. Pagando 100 euro di bolletta possiamo dividerlo per 172 ottenendo  € 0,58 per ora lavorativa.

Vediamo ora  un esempio di come calcolare il costo di un vaccino. Un nostro collaboratore guadagna lordi € 10 per ora, per fare un vaccino la tempistica è di   30 minuti, quindi un calcolo ancora approssimativo, ma che può dare un’idea di massima è: costo medicinale + siringa + garze + costo collaboratore per mezz’ora, costo bollette per mezz’ora, etc.

 

Tutte queste voci compongono il costo che dobbiamo sostenere per un vaccino, in base a questo, alla concorrenza e altri aspetti di buon senso possiamo definire i nostri prezzi, gli sconti e le offerte; ma senza avere questi dati è molto difficile capire come muoverci e qual è il margine che abbiamo sulle prestazioni e quali prestazioni dobbiamo favorire a scapito di altre.



Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email Stampa